Divieto di fumo - Liceo Piero Martinetti Caluso

Vai ai contenuti

Menu principale:

Divieto di fumo

 
Divieto di fumo nei locali scolastici e nelle aree esterne di pertinenza

In base all’art. 4 del Decreto Legge n. 104 del 12 settembre 2013 si ricorda quanto segue:

  1. il divieto di fumo, attivo nei locali interni della scuola, è esteso anche a tutto il cortile dell’istituto;
  2. nei locali interni della scuola e in tutto il giardino dell’istituto è vietato utilizzare sigarette elettroniche.

Per gli studenti trasgressori verrà effettuata innanzitutto una comunicazione alle famiglie; in caso di recidiva verrà convocato il Consiglio di Classe per prendere gli opportuni provvedimenti.
Per il personale interno e gli eventuali trasgressori esterni si applicheranno le pene pecuniarie previste dalla normativa vigente (da 27,50 euro a 275,00 euro).

I docenti ed il personale collaboreranno a far rispettare la presente disposizione segnalando le infrazioni al dirigente scolastico o ai suoi collaboratori.

Tengo a precisare che la norma è stata introdotta a tutela della salute di tutta la cittadinanza ed in particolare dei giovani verso i quali la scuola deve comunque e sempre mantenere un atteggiamento di tipo educativo.
Confido pertanto nella capacità degli studenti di comprendere le finalità di questa disposizione e nella consapevolezza degli adulti di essere di esempio ai ragazzi che ci sono stati affidati.
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Giorgio PIDELLO

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu