Si può fare: Matteo Gamerro racconta agli studenti del Martinetti la sua vita straordinaria con la SLA - Martinetti News - Liceo Piero Martinetti Caluso

Vai ai contenuti

Menu principale:

Si può fare: Matteo Gamerro racconta agli studenti del Martinetti la sua vita straordinaria con la SLA

Pubblicato da Francesca Foti, Sara Savoia in Eventi · 14/4/2018 11:39:00


“Non aspettare un evento straordinario per prendere coscienza del tuo corpo e del tuo lato emotivo”.

Nell’ambito del progetto “Educazione alla Solidarietà”, sabato 14 aprile 2018 dalle ore 9.40 alle ore 11.30, le classi terze del Martinetti di Caluso hanno partecipato, in Aula Magna, ad un incontro con un ex alunno dell’indirizzo Tecnologico, Matteo Gamerro, affetto da Sclerosi Laterale Amiotrofica.
L’iniziativa, da parte delle classi partecipanti, è stata affrontata nel rispetto della tematica trattata: gli allievi hanno ascoltato con serietà e partecipazione il racconto della storia di Matteo e la lettura, svolta dalla prof.ssa Emanuela Oria, di brani tratti dal suo libro.



I libri scritti da Matteo sono “2 grandi e 2 piccole” del 2014 e “Si può fare. In cadrega a Santiago di Compostela” del 2016, in cui racconta della meravigliosa avventura che lo ha portato, a dispetto della sclerosi multipla, a compiere un tratto del Cammino di Santiago a bordo di una Joelette, con l’aiuto di amici e volontari, i suoi “angeli custodi”.
Una mattinata nel segno della solidarietà e della speranza in cui, attraverso la testimonianza di un uomo coraggioso, i giovani studenti hanno imparato che niente è impossibile se si mette in campo tutta la propria forza di volontà.





Voto: 0.0/5
Torna ai contenuti | Torna al menu