PON: presentati i progetti e il laboratorio multimediale finanziati con Fondi Strutturali Europei - Martinetti News - Liceo Piero Martinetti Caluso

Vai ai contenuti

Menu principale:

PON: presentati i progetti e il laboratorio multimediale finanziati con Fondi Strutturali Europei

Pubblicato da Sara Savoia in Eventi · 12/11/2018 12:24:00

Una degna conclusione per l’impegno profuso da tutto il personale dell’I.I.S. Martinetti per la realizzazione dei progetti PON: il giorno mercoledì 7 novembre presso l’Aula Magna dell’istituto si è tenuta la conferenza di presentazione delle numerose iniziative attivate dal Martinetti attraverso il denaro ricavato dai Fondi Strutturali Europei, accessibili tramite il Programma Operativo Nazionale - PON del MIUR "Per la Scuola - Competenze e ambienti per l'apprendimento". L’incontro, che ha visto la partecipazione del Sindaco di Caluso Maria Rosa Cena, dell’Assessore all’Istruzione del Comune di Mazzè Maria Crusca, dei Dirigenti Scolastici Giorgio Pidello, Daniele Vallino, Valeria Miotti, Filomena Filippis, nonché dei rappresentanti delle testate giornalistiche La Nuova Periferia di Chivasso, Risveglio popolare di Ivrea, La Voce e La Stampa, ha previsto una prima fase di presentazione dei progetti PON di Istituto.



I Dirigenti Scolastici Pidello e Vallino hanno ricordato la significatività dell’apporto di tutto il personale scolastico per la realizzazione di un progetto ambizioso: su sette bandi PON a cui l’istituto ha partecipato, ben sei sono stati vinti, risultato che non sarebbe stato possibile senza la professionalità e la passione di tutti i soggetti coinvolti, dalla Dirigenza, ai docenti, alla Segreteria. Con il suo intervento la prof.ssa Borelli ha poi chiarito che ciascun percorso è pensato in un’ottica di potenziamento delle competenze e recupero degli studenti più fragili e contemporaneamente di valorizzazione delle eccellenze, in armonia con il duplice spirito che ha da sempre animato una scuola sperimentale come il Martinetti, in cui tradizione e innovazione si fondono per offrire agli studenti i classici contenuti disciplinari in un approccio moderno, interattivo e coinvolgente.
I docenti referenti hanno successivamente presentato i progetti PON attivati, articolati nelle aree Laboratorio multimediale (prof. Mannini), Competenze di Base (prof.ssa Oria per la Grammatica valenziale e prof.ssa Reinero per Matematica), Scienze (prof.ssa Giughello), Alternanza (prof.ssa Reinero), Mobilità transnazionale (prof.ssa Lavelli) e Istruzione degli adulti (prof. Russotto), sottolineandone segnatamente l’articolazione e le valenze formative.
Il sindaco di Caluso Maria Rosa Cena e l’Assessore Maria Crusca hanno concluso le relazioni congratulandosi per i risultati conseguiti dall’istituto, riconoscendo la mole e l’importanza del lavoro svolto e ricordando che esso avrà una ricaduta positiva sia sulla valorizzazione del territorio sia sulla formazione degli studenti coinvolti.
Pur non avendo potuto presenziare a causa di improvvisi impegni sopraggiunti, l’Assessore all’Istruzione della regione Piemonte Giovanna Pentenero ha però tenuto a far sapere il proprio apprezzamento per i progetti realizzati attraverso una lettera dedicata all’istituto, dicendosi fiera del fatto che il Martinetti contribuisca in tal modo all’arricchimento dell’offerta didattica del sistema scolastico piemontese.


Gli ospiti, guidati dagli stewards e hostess allievi del Martinetti, hanno successivamente avuto la possibilità di visitare il nuovo Laboratorio multimediale: l'allestimento del laboratorio ha comportato un investimento pari a 70.000 €, somma proveniente dai Fondi Strutturali Europei, e contribuirà alla pratica di una didattica sempre più tecnologica, inclusiva e stimolante per gli allievi e complessivamente in linea con le nuove esigenze formative di ciascuno studente. Le funzioni e applicazioni possibili del laboratorio (unico nel territorio del Canavese) sono state illustrate ai presenti anche attraverso dimostrazioni pratiche: i presenti hanno potuto apprezzarne la versatilità per la didattica delle lingue straniere, nonché visionare in anteprima la pagina di Google Earth che consente la visita virtuale del Martinetti, che sarà presto resa disponibile anche sul sito internet dell’istituto.



L’evento si è quindi concluso con il gradito rinfresco preparato e servito dagli studenti dell’istituto Alberghiero Ubertini di Caluso, che in qualità di impeccabili cuochi e camerieri hanno offerto agli ospiti un piacevole momento conviviale.







Voto: 0.0/5
Torna ai contenuti | Torna al menu